20/04/2017 17:05

Calciomercato Inter, da Mariano a Mbappé: il punto sulle trattative in entrata

Padelli in pole per il ruolo di vice-Handanovic. James Rodriguez non tramonta


Stefano Migheli

CALCIOMERCATO INTER / Nomi nuovi per il calciomercato Inter in vista della prossima stagione: la società nerazzurra sembra aver ampliato il proprio raggio d'azione e messo gli occhi su nuovi obiettivi per migliorare la rosa. Per il ruolo di vice-Handanovic è sempre più caldo il nome di Padelli, in scadenza a giugno: il torinista sarebbe una buona alternativa allo sloveno per esperienza e costi, visto che arriverebbe a parametro zero e il suo stipendio è decisamente 'morbido' rispetto ad altri candidati. In difesa, nelle ultime ore, sono stati fatti i nomi di Kyle Walker e Toby Alderweireld del Tottenham, rispettivamente terzino destro e difensore centrale. Sembra però improbabile che entrambi lascino Londra per trasferirsi a Milano, soprattutto l'ex Atletico Madrid che vanta una clausola rescissoria di 20 milioni di euro. Sulla destra è spuntato anche il nome di  Mariano, alter ego di un ex tanto amato come Maicon, per il quale ci sarebbe già stato un incontro tra le parti. In scadenza a giugno 2018, rappresenta una buona occasione seppur si tratti di un classe '86. Da tenere d'occhio anche le piste che portano a Sidibé e Mendy del Monaco, due frecce giovani e dagli ampi margini di miglioramento su cui l'Inter vorrebbe investire per il futuro. 

Calciomercato Inter, piacciono i gioielli del Monaco

In mediana si segue con attenzione Fabinho del Monaco, altro brasiliano che è cresciuto esponenzialmente nei suoi anni francesi. Da terzino a centrocampista, la sua duttilità è ormai nota anche in ambito internazionale viste le meraviglie in Champions. Dalla sua ha anche una buona tecnica e il vizio del gol, virtù che ne fanno uno degli uomini mercato più ricercati. Per il ruolo di trequartista non è ancora decaduta la pista che porta a James Rodriguez del Real Madrid: Ausilio avrebbe parlato con Jorge Mendes che vanta la procura di entrambi i giocatori, ormai pronti per andare via dai rispettivi club per cimentarsi in una nuova avventura. In attacco, fermo restando che per Berardi la trattativa è in stato avanzato, rimane sempre sullo sfondo il 'sogno' Mbappé e il piano B sugli esterni denominato Bernardo Silva, altro giocatore del Monaco nel mirino di Suning. In conclusione, registriamo l'intrusione interista per il centravanti Belotti, ad oggi uno dei centravanti più forti dell'intero panorama mondiale. Tuttavia, al giorno d'oggi, queste voci assomigliano molto di più ad un'ipotesi fantacalcistica piuttosto che ad una concreta trattativa di calciomercato.



Commenta con facebook