20/04/2017 16:18

Calciomercato Juventus, il rinnovo di Alex Sandro per allontanare City e Real

I bianconeri stanno trattando il nuovo contratto del terzino brasiliano


Gennaro Arpaia (@gennarojenius9)

CALCIOMERCATO JUVENTUS RINNOVO ALEX SANDRO / Dopo quello di Paulo Dybala, il calciomercato Juventus si potrebbe arricchire di un nuovo rinnovo: quello di Alex Sandro. Il brasiliano, autore fino ad ora di una seconda stagione superba con la maglia bianconera, è diventato uno dei pilastri della squadra di Allegri, come dimostrato anche nelle ultime due uscite Champions contro il Barcellona. Dopo l'arrivo nella scorsa estate, ha saputo conquistare tutti a suon di gol, assist, prestazioni: oggi la Juve sa bene cosa ha tra le mani, così come sa bene che di interpreti di livello in quel ruolo non ce ne sono così tanti in giro per l'Europa.

Marotta tratta il rinnovo di Alex Sandro per anticipare Real Madrid e Manchester City

Da qui le preoccupazioni di Marotta, da qui la richiesta di rinnovo per il ragazzo classe 1991 che quest'anno ha già collezionato due gol e quattro assist in quasi 3mila minuti di utilizzo. Il prossimo calciomercato estivo, infatti, potrebbe nascondere più di una tentazione: le big d'Europa non si sono perse le sue prestazioni ed ora squadre come Real Madrid, Manchester City e Bayern Monaco ci hanno fatto più di un pensierino.
L'amministratore delegato juventino, però, ha anticipato ancora una volta tutti facendo partire le trattative per il rinnovo di Alex Sandro: la scadenza passerà dal 2020 al 2022 ed anche l'ingaggio sarà ritoccato, con il terzino che arriverà ad intascare più di 4 milioni di euro a stagione tra fisso e bonus. E nessuna clausola di recissione sarà prevista per lui. Nessuna fretta, per il momento, ma le parti si sono già sentite nelle scorse settimane e sono pronte ad aggiornarsi a fine stagione: c'è ottimismo per le condizioni, c'è soprattutto la volontà della Juventus di blindare Alex Sandro e regalare ad Allegri una certezza in più in vista della prossima stagione.


 

 



Commenta con facebook