20/04/2017 12:58

Italia, Oriali: "Ventura ha coraggio. Conte? Tra me e lui ci fu un confronto"

Nelle ultime settimane il team manager della Nazionale è stato riaccostato all'Inter


Raffaele Amato

ITALIA ORIALI / "Se i club italiano sono tornati a investire sui giovani il merito è anche di Ventura che, per esempio, ha intuito le capacità e poi convocato Roberto Gagliardini prima ancora che tutti parlassero di lui. Il nostro commissario tecnico ha coraggio e sta così creando il ricambio. Fino a qualche anno fa eravamo in declino per questo: non facevamo crescere i giovani in grado di affiancarsi al gruppo storico. E stavamo rimanendo solo con il gruppo storico. Invece adesso i più esperti sono d’esempio per chi arriva". Per le news Italia, alla rivista 'Undici', Gabriele Oriali ha riservato parole di elogio nei confronti del selezionatore azzurro e parlato del proprio ruolo all'interno della Nazionale: "Senz'altro è atipoco - sottolinea - Non è quello del team manager di un club, che si occupa di questioni organizzative, ma quasi quello di un direttore sportivo. Solo che qui non ci sono trattative e giocatori da comprare". 

Italia, Oriali: "Ci fu un confronto con Conte. Strada tracciata, ma per vedere dei risultati..."

La ricostruzione del gruppo azzurro è partita con Antonio Conte, come Oriali al centro delle voci di calciomercato per un possibile approdo - nel caso del team manager si tratterebbe di un ritorno - all'Inter: "Prima di partire ci fu un confronto tra me e lui - ha svelato il team manager dell'Italia - Avevamo poca scelta e solo una via per giocarcela: creare un gruppo e, al contempo, costruire una squadra. Ora abbiamo una strada tracciata, stiamo spendendo molte energie per i giovani che sicuramente ci consentiranno di arrivare a dei risultati. Magari non nell’immediato ma nel futuro, per chi ci sarà. Noi speriamo di esserci e raccogliere i frutti di questo lavoro, ma la nostra missione è proprio questa: porre le basi per riportare il calcio italiano dove compete, dove è sempre stato".

 



Commenta con facebook