15/04/2017 17:05

Fiorentina-Empoli, Pasqual: "Nessuna vendetta"

L'ex capitano viola ha segnato il rigore decisivo nei minuti di recupero



FIORENTINA EMPOLI PASQUAL / Manuel Pasqual decisivo nella vittoria dell'Empoli nel derby toscano contro la Fiorentina. L'ex capitano del club viola ha parlato subito dopo il triplice fischio: "Rigore? Alcuni avevano problemi fisici e allora mi sono sentito di calciarlo io - spiega a 'Premium Sport' - Sono un professionista serio e penso al bene della mia squadra, che era di far gol all'ultimo minuto. Non è una vendetta sportiva, soprattutto nei confronti dei tifosi: in questo momento non se lo meritavano. C'era da calciare, qualcuno doveva tirarlo e l'ho fatto io. Nessun affronto ai tifosi, che mi hanno sempre voluto bene. Lo dovevo a mia moglie e alla mia famiglia. Spero che serva per la salvezza serviva un risultato per ricreare entusiasmo nell'ambiente e ridare il sorriso. Ora respiriamo un po' di aria".

 

M.D.A.



Commenta con facebook