14/04/2017 19:40

Pescara-Juventus, Allegri annuncia mezza formazione e avvisa i suoi

Nel corso della conferenza stampa l'allenatore bianconero ha annunciato parte della formazione di domani


Emanuele Catone (Twitter @CatoneEmanuele)

JUVENTUS PESCARA ALLEGRI / Massimiliano Allegri ha parlato nel corso della conferenza stampa di rito per presentare l'incontro di domani, allo Stadio Adriatico, contro il Pescara. Dopo l'entusiasmante vittoria di martedì sul Barcellona, l'allenatore si è concentrato esclusivamente sul match che si terrà tra poco meno di ventiquattr'ore, evitando qualsiasi riferimento sia ai blaugrana che al calciomercato. La partita contro gli abruzzesi è il suo unico pensiero, la Juventus deve vincere per mettere al sicuro il discorso scudetto e poi si potrà tornare a pensare alla Champions League. 

Juventus, le rivelazioni di Allegri in conferenza

Le news Juventus riportate da Allegri in conferenza riguardano innanzitutto gli uomini che scenderanno in campo domani. Gianluigi Buffon a sorpresa non è stato convocato e al suo posto giocherà il brasiliano Neto; anche Khedira non prenderà parte alla trasferta, così come il giovane Kean ancora alle prese con problemi fisici. L'allenatore bianconero ha poi annunciato che schiererà dal primo minuto Dybala, Higuain Mandzukic nonostante l'importantissimo impegno europeo di mercoledì. Il tecnico ha riportato poi alla memoria un vecchio Pescara-Juventus del 1993 terminato 5-1 per gli abruzzesi, dove lo stesso Allegri siglò una rete; i biancazzurri erano già retrocessi ma trionfarono comunque sulla Vecchia Signora, spiegando che domani dovrà esserci massima attenzione anche se i delfini sembrano ormai spacciati nella lotta alla salvezza. L'allenatore toscano, infine, ha voluto infine dire la sua su Silvio Berlusconi e Adriano Galliani dopo la cessione del Milan, ringraziandoli per avergli permesso di allenare una squadra storica come quella rossonera. 

 



Commenta con facebook