14/04/2017 14:06

Pescara-Juventus, Zeman: "Sono nemico di chi imbroglia, le carte parlano chiaro"

Il boemo da sempre considerato rivale della società bianconera



PESCARA JUVENTUS CONFERENZA ZEMAN / Zeman contro la Juventus: il boemo con il suo Pescara prova a sfidare la corazzata bianconera, squadra da sempre considerata 'nemica' per l'ex allenatore della Roma. In conferenza stampa però Zeman respinge la definizione di nemico della Juventus: "No, non sono nemico della Juventus, ma di chi imbroglia e le carte della procura parlano chiaro. La squadra attuale è tra le migliori al mondo, ha le carte in regola per vincere la Champions". 

Il tecnico non manca di elogiare la società piemontese: "L'organizzazione è un esempio per le altre società, anche se nessuno in Italia avrà mai le stesse possibilità economiche dei bianconeri. Solo la Juve nel nostro paese oggi può comprare calciatori da 100 milioni. Allegri è bravo a sfruttare i campioni che ha a disposizione, ha dimostrato grandi capacità di gestione del gruppo". Infine, Zeman parla delle possbilità di centrare la salvezza: "Ci crediamo, possiamo fare come il Crotone, anche se le prossime due partite sono difficili". 

B.D.S.

 



Commenta con facebook