13/04/2017 11:15

Calciomercato Napoli, Mertens potrebbe lasciare: tutti i possibili sostituti

L'attaccante belga è incerto se rinnovare il suo contratto con gli azzurri: ecco le alternative


Gennaro Arpaia (Twitter: @gennarojenius9)

CALCIOMERCATO NAPOLI MERTENS SOSTITUTI / Il suo nome è sempre più sulla bocca di tutti. Non solo perché la sua stagione è stata forse la migliore in carriera, ma anche perché Dries Mertens si appresta ad essere uno dei gioielli, e dei punti di domanda, più importanti del prossimo calciomercato. Il belga del Napoli è in scadenza nel 2018, ma le trattative per il suo rinnovo, che vanno davanti da mesi, non sembrano aver portato a nulla di positivo.

Il calciomercato Napoli gira intorno a Mertens: da Keita a Depay, ecco tutti i possibili sostituti 

Napoli dovrà ancora una volta salutare un suo beniamino nel punto più alto della parabola calcistica? Probabilmente, ma sulla scelta di Dries, che negli ultimi anni è stato letteralmente adottato dalla città, influirà certamente anche il discorso familiare: la moglie Kat, infatti, ha lasciato Napoli da qualche mese e i problemi di coppia, sotto il Vesuvio, sembrano non potersi risolvere. Se il futuro di Mertens non dovesse essere azzurro, allora alla società partenopea toccherà attrezzarsi. Il Ds Cristiano Giuntoli, che si occupa del calciomercato Napoli, starebbe già lavorando da tempo per individuare quei profili che potrebbero fare al caso degli azzurri il prossimo anno, in caso di partenza del belga.

Il primo e più chiacchierato potrebbe essere Keita Balde, il classe '95 della Lazio che il Napoli ha incrociato domenica sera all'Olimpico: i biancocelesti sanno che dovranno cederlo, ma non vorrebbero rinforzare una concorrente italiana, anche se tra ADL e Lotito ci sarebbe una via preferenziale. Valutazione tra i 15 e i 20 milioni. Poco di meno invece costerebbe Castillejo, l'esterno spagnolo del Villarreal, classe 199: profilo perfetto per il gioco azzurro e che è il preferito di Giuntoli. Dietro di lui le alternative Januzaj o Depay (nomi caldi in uscita dallo United) o Deulofeu, ultimo nome accostato agli azzurri. Più complicato, invece, arrivare al '91 Lacazette, visto l'interesse degli altri top club europei. Meno percorribili le piste italiane: il Papu Gomez potrebbe restare a Bergamo visto il legame con la città e il probabile accesso in Europa League, per Berardi è discorso a due Inter-Juventus, mentre Bernardeschi vuole continuare in viola anche la prossima stagione.

 



Commenta con facebook