09/04/2017 16:55

PAGELLE E TABELINO DI BOLOGNA-ROMA: da Fazio a Dzeko, vittoria col minimo sforzo

I giallorossi di Spalletti hanno la meglio sugli uomini di Donadoni. Un netto 0-3 in attesa del Napoli


Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

SERIE A BOLOGNA ROMA SALAH FAZIO / La Roma riesce ad avere la meglio sul Bologna di Donadoni, pur senza impegnarsi eccessivamente. Il primo tempo denota un certo equilibrio, con i padroni di casa che provano a trovare il vantaggio. Poca fortuna contro una Roma che cala i ritmi di gioco, accelerando in occasione delle reti. Fazio, Salah e Dzeko regalano a Spalletti tre punti decisivi, in attesa del Napoli stasera.

 

BOLOGNA

Mirante 5 - Non può nulla sulla rete di Fazio, che scaraventa in rete una sassata dal dischetto, così come su quella di Dzeko. Fin troppo istintiva l'uscita su Salah, che non fa fatica nel superarlo con un pallonetto pregevole.

Krafth 6 - La Roma spinge poco dal suo lato, appoggianosi spesso su Salah dall'altra parte. Quando chiamato in causa, si dimostra sempre pronto su El Shaarawy.

Gastaldello 5 - Prova un po' incolore, priva della maturità che ci si aspetterebbe da lui. Prova a farsi vedere a volte nell'area avversaria, senza risultare mai decisivo in entrambe le fasi.

Maietta 4,5 - Entrambe le reti della Roma giungono dal suo lato. Non tiene Fazio, in grado di far scendere la palla sul piede e non aiuta Masina su Salah. Dal 76' Torosidis s.v.

Masina 4 - Dal suo lato giungono i maggiori pericoli per il Bologna. E' in netto ritardo su Salah e, per timore del calcio di rigore, gli consente una colpevole libertà di tiro.

Nagy 5 - La giovane età dovrebbe aiutarlo, risultando più spensierato e propositivo. In campo però si vede davvero poco. Dal 63' Petkovic 5 - Prova qualche spunto al limite dell'area ma tutto ciò che fa è beccarsi un giallo per simulazione.

Pulgar 5 - Prova incolore la sua. Nessun reale spunto, provando un accenno di pressing con ampi intervalli.

Dzemaili 6,5 - E' senza dubbio il migliore dei suoi. Torna in difesa spesso ma soprattutto rappresenta un costante pericolo per la Roma. Ottima prova in una stagione personale da giocatore rinato.

Krejci 5 - Nessuno spunto giunge mai dai suoi piedi. Gioca pochi palloni e non riesce neanche a dare il proprio contributo nella retroguardia.

Destro 5 - Gioca un solo tempo, provando a sorprendere la sua ex squadra in almeno due occasioni. Nella ripresa si spegne, quasi avesse perso le energie, limitandosi a lamentarsi con i compagni in occasione di passaggi mancati.

Verdi 5,5 - La sua gara dura soltanto un tempo, nel corso del quale prova qualche spunto, che purtroppo non conducono a nulla di concreto. Tanta voglia e poco altro per lui. Dal 46' Di Francesco 6 - Entra bene in partita, trovando subito il palo dopo un'accelerazione invidiabile. 

All. Donadoni 5 - Il suo Bologna si mostra in campo fin troppo aggressivo e spregiudicato. Sfiora la rete più volte e ne paga le conseguenze. Per fronteggiare in questo modo una squadra come la Roma occorre essere cinici e, conoscendo i suoi, il tecnico avrebbe potuto essere più oculato.


ROMA

Szczesny 7 - Ottima la sua prestazione. Rete inviolata e intervento decisivo su Destro nel primo tempo che evita problemi peggiori. La gara avrebbe potuto prendere un altro corso.

Juan Jesus 5,5 - Il suo lato è quello dove il Bologna si dimostra più attivo e in più di un'occasione si dimostra poco reattivo.

Fazio 7 - Dato il ritmo blando della Roma nel primo tempo, la sua rete risulta decisiva per mettere il match sul giusto corso. Positiva inoltre anche la prova difensiva.

Manolas 6 - Qualche duello di testa perso di troppo in area. Fortuna vuole che il Bologna non riesca a sfruttare le chance avute. Dal 78' Vermaelen s.v.

Rudiger 6 - Buona prova la sua, con il Bologna che dal suo lato non crea mai veri problemi.

Strootman 6 - L'olandese è fin troppo nervoso. Si becca un giallo decisamente evitabile, ciliegina su una torta in parte amara quest'oggi.

De Rossi 6,5 - E' il metronomo della Roma e anche oggi assolve al proprio compito. Decisivo in occasione della rete di Fazio, deviando il cross da angolo di Nainggolan.

El Shaarawy 4,5 - In campo non si vede quasi mai. Incapace di sfruttare la chance dal primo minuto concessa da Spalletti. Dal 64' Perotti 7 - Entra subito al meglio in gara. Propositivo fin da subito. Tenta due tiri, sfiorando il gol, per poi servire un assist magnifico per Dzeko.

Nainggolan 6 - Non il Nainggolan di qualche settimana fa. Si vede molto meno e in alcuni frangenti della gara è fin troppo nervoso. Prestazione buona ma da lui ci si aspetta sempre di più.

Salah 7,5 - E' il motore del reparto offensivo di questa squadra. Corre dal primo minuto all'ultimo, trovando anche una rete splendida.

Dzeko 6,5 - Fa poco o nulla in questa sfida, facendo innervosire Spalletti. Anche quest'oggi però riesce a mettere la propria firma sulla gara, chiudendo il match col terzo gol. Dall'85' Totti s.v.

All. Spalletti 6 - Ad avere la meglio è la differenza qualitativa. Dalla carta al campo, la superiorità della rosa della Roma si concretizza, con Spalletti che non riesce però mai a svegliare davvero i suoi. Lenti in campo, si accontentano di rapide accelerazioni. Fortuna che il Bologna sprechi tanto.

 

Arbitro: Damato 6,5 - Gara semplice, priva di episodi particolari. Ottima la chiamata sul fuorigioco di Destro nel primo tempo. Difficile da vedere, con l'attaccante che sembrava inoltre in svantaggio sul portiere giallorosso.


TABELLINO

BOLOGNA-ROMA 0-3

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Krafth, Gastaldello, Maietta (dal 75' Torosidis), Masina; Dzemaili, Pulgar, Nagy (dal 63' Petkovic); Krejci, Destro, Verdi (dal 46' Di Francesco). All.: Donadoni
A disposizione: Da Costa, Donsah, Mbaye, Oikonomou, Rizzo, Sarr, Taider, Umar, Viviani

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio, Jesus; Strootman, De Rossi; Salah, Nainggolan, El Shaarawy (dal 64' Perotti); Dzeko (dall'85' Totti). All.: Spalletti
A disposizione: Alisson, Grenier, Lobont, Paredes, Peres, Rui, Gerson.

ARBITRO: Damato di Barletta

Marcatori: 26' Fazio, 41' Salah, 75' Dzeko

Ammoniti: Manolas, Strootman, Maietta, Dzemaili, Petkovic

Espulsi:



Commenta con facebook