20/03/2017 08:38

Calciomercato Napoli, rinnovo Insigne: De Laurentiis sale a quota 4 milioni

Ecco lo stato delle trattativa tra gli azzurri e l'attaccante



NAPOLI RINNOVO INSIGNE DE LAURENTIIS / Si continua a parlare in chiave mercato Napoli del rinnovo di Lorenzo Insigne. Sono ormai mesi che si discute dello stato delle trattative, anche se pare alle spalle l'inverno pessimista che voleva le parti decisamente distanti. La richiesta dei procuratore di Insigne è alquanto alta, anche se le prestazioni offerte nella seconda parte della stagione dell'esterno azzurro vanno integrandosi con il livello economico indicato. 

Lorenzo Insigne merita un ingaggio da top player e di questo pare ormai essere convinto anche lo stesso De Laurentiis. Di momenti difficili nella sua Napoli ce ne sono stati, con Insigne che ha spesso faticato nel riuscire a gestire il proprio ruolo di eroe in patria. La piazza è decisamente calda e pretende molto, soprattutto da lui, che resta però a tutti gli effetti un beniamino, soprattutto ora che ha ritrovato una certa vena realizzativa. 

Fondamentali i suoi due gol in casa dell'Empoli, data la semi rimonta dei padroni di casa, con frasi al termine del match che lasciano intendere una trattativa ben avviata per il rinnovo, anche se con qualche ostacolo ancora da superare: "Il presidente sa che la mia priorità è Napoli. - ha dichiarato ai microfoni 'Rai' - Io penso soltanto a giocare e per ora per il rinnovo è tutto fermo. Ho sempre dato la mia disponibilità al Napoli ma i matrimoni si fanno in due. Sapete com'è De Laurentiis".

Calciomercato Napoli, De Laurentiis sblocca il 'caso Insigne'

Il talento di Lorenzo Insigne è sotto gli occhi di tutti e, con la gestione Ventura, potrebbe finalmente diventare un titolare della Nazionale italiana, pronto a supportare l'amico Immobile. 

Questa è una stagione importante per Lorenzo, che si conferma come uno dei leader della squadra dopo l'addio di Higuain nello scorso calciomercato, in grado di mettere a segno la zampata giusta anche su campi delicati come il 'Bernabeu'. De Laurentiis, come riporta 'La Gazzetta dello Sport', non pare disposto a correre rischi e, anche se pare improbabile possa mettere sul piatto 5 milioni di euro, come da presunta richiesta dei procuratori dell'azzurro, sarebbe pronto a salire fino a quota 4 milioni (compresi i diritti d'immagine). Un ingaggio da top player per evitare di privare Sarri di un altro campione in rosa. Il 'caso Higuain' fa scuola.



Commenta con facebook