19/03/2017 03:40

Hebei Fortune, l'onestà di Kakuta: "Come si può dire no a un ingaggio decuplicato?"

L'ex esterno della Lazio ha aggiunto: "Non lo farebbero anche i tifosi?"



HEBEI FORTUNE KAKUTA CINA INGAGGIO / Dire no alla Cina è un'impresa, se non impossibile, quantomeno difficile. A spiegarlo ci ha pensato l'ex Lazio e Siviglia Gael Kakuta, passato in estate all'Hebei Fortune: "Ognuno può avere un’opinione diversa sul perché i giocatori si trasferiscono in Cina. Ma quando ti offrono dieci volte lo stipendio che prendi in Europa, perché dovresti dire di no? Ai tifosi dico di pensare se arrivasse qualcuno ad offrire dieci volte tanto lo stipendio che prendono adesso per fare lo stesso lavoro. Cosa farebbero loro?”, le sue parole a 'El Desmarque'.

 

D.G.

 



Commenta con facebook