13/03/2017 20:37

Juventus-Porto, da Marchisio a Pjanic: le scelte di Allegri

Il 'Principino' avrà una maglia da titolare, probabile panchina per l'ex Roma


Dall'inviato Giovanni Albanese (@GiovaAlbanese) e Giorgio Musso (@GiokerMusso)

JUVENTUS PORTO - La Juventus parte dal preziosissimo 2-0 del 'Dragão' nel ritorno degli ottavi di Champions League contro il Porto. Vietato distrarsi in casa bianconera, con Massimiliano Allegri che ritrova Cuadrado, Chiellini e Mandzukic per la contesa dello 'Stadium'. Il colombiano e il croato saranno regolarmente al loro posto nel super-offensivo 4-2-3-1 juventino, mentre il difensore della Nazionale - che ha svolto l'intera seduta di rifinitura insieme al gruppo - dovrebbe accomodarsi in panchina, con Benatia favorito su Barzagli per affiancare Bonucci, quest'ultimo in tribuna nella prima sfida in Portogallo dopo l'acceso diverbio con Allegri.

Juventus-Porto, probabile formazione: Marchisio titolare

La novità principale per le news Juventus rispetto alla sofferta vittoria di venerdì contro il Milan sarà Marchisio, come annunciato in conferenza stampa da Allegri: il 'Principino' sarà probabilmente affiancato da Khedira, con Pjanic inizialmente in panchina. Sulle corsie esterne davanti capitan Buffon ritroverà una maglia da titolare Alex Sandro - l'ex della sfida che nel calciomercato estivo 2015 lasciò i 'Dragões' per sbarcare a Torino - mentre a destra Lichtsteiner potrebbe spuntarla su Dani Alves. Davanti, ovviamente, Higuain assistito dal connazionale Dybala.

Probabile formazione Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Marchisio; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.



Commenta con facebook