12/03/2017 23:44

Palermo-Roma, Baccaglini: "I soldi ci sono, tranquilli. Ho preso un pugno da Spalletti..."

Esordio con sconfitta per il nuovo presidente rosanero



PALERMO ROMA BACCAGLINI - Esordio con sconfitta per Paul Baccaglini alla guida del Palermo. Il nuovo presidente del club rosanero ha parlato al termine del match perso per 3-0 al 'Barbera' contro la Roma: "Oggi ho visto dei ragazzi davvero determinati. La squadra è delusa, ma nessuno è rassegnato. Vogliamo reagire e reagiremo - le dichiarazioni a 'Sky Sport' di Baccaglini - Ogni dubbio sul mio arrivo a Palermo è sparito subito: la gente di Palermo è strepitosa, ti dà tanto e non ti chiede nulla in cambio. I tifosi vogliono solo divertirsi e stanno tornando allo stadio".

RASSICURAZIONI E SPALLETTI - "Sarò un presidente presente, mai però invadente. Voglio entusiasmare la gente, parlare con loro e cercare dei canali alternativi. State tranquilli, i soldi ci sono. So che ogni novità è accolta con ansia e sorpresa, ma sono convinto che chi mi critica avrà modo di tornare sui propri passi. Spalletti? Ho parlato con lui, è un po' enigmatico. Forse mi ha scambiato anche per un calciatore perché a un certo punto mi ha dato un cazzotto in pancia (ride, ndr). Mi ha dato comunque dei consigli su come interpretare il ruolo di presidente".

G.M.



Commenta con facebook