09/03/2017 12:45

VIDEO CM.IT - Lazio, Hoedt: "Sbagliato guardare troppo avanti. Sul futuro..."

Il difensore olandese sul connazionale De Vrij: "E' fortissimo, tra i migliori d'Europa"


dall'inviato Valerio Cassetta (@ValerioCassetta)

HOEDT LAZIO / Wesley Hoedt, centrale difensivo della Lazio, in mattinata ha fatto visita, insieme a Marchetti e Lombardi, all'Istituto Comprensivo Angelica Balabanoff di Roma nell'ambito dell'iniziativa 'Dalla scuola allo stadio il modo giusto di sostenere lo sport'. Intervistato dai cronisti presenti - tra cui quello di Calciomercato.it - a margine dell'iniziativa, il difensore ha detto: "I piccoli tifosi sono importanti per noi, è sempre bello essere presenti a queste iniziative". Inserito per la prima volta dal ct Blind nella lista dei pre-convocati per le prossime sfide dell'Olanda contro Bulgaria e Italia, Hoedt ha commentato così: "Sono in un momento molto positivo, ma è solo una pre-convocazione. Il mio primo pensiero è rivolto alla Lazio, poi vedremo cosa succederà. De Vrij? E' fortissimo, tra i migliori d'Europa, ma anche io sono cresciuto tanto, grazie anche al suo aiuto. Insieme giochiamo benissimo".

Calciomercato Lazio, Hoedt determinato a restare

Gli ultimi rumors sul calciomercato Lazio raccontano di una trattativa per il rinnovo di Hoedt: "Ho un contratto con la Lazio (fino al 2019, ndr), sono sempre stato con la mente qui. Anche quando non ho giocato ho lavorato duro e adesso è arrivato questo momento. Non ho ancora fatto niente e ho ampi margini di miglioramento. Europa? Pensiamo partita dopo partita, stiamo facendo bene, ma mancano ancora undici gare. Vogliamo vincerle tutte, poi vedremo dove saremo arrivati. Se guardiamo troppo avanti poi sbagliamo, ora è importante solo la partita di lunedì contro il Torino".



Commenta con facebook