01/03/2017 18:46

Juventus-Napoli, ESCLUSIVO Mercurio: "Tweet da tifoso. Rambaudi..."

La conduttrice di Canale 21 ha parlato anche del rush finale della stagione azzurra


Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

JUVENTUS NAPOLI CLAUDIA MERCURIO / Difficile pensare ad altro a quasi 24 ore dal match dello 'Stadium': le news Napoli si concentrano ancora sulla partita con la Juventus con le discussioni sull'arbitraggio di Valeri e le critiche della società alla Rai. Ne ha parlato in esclusiva per Calciomercato.it Claudia Mercurio, conduttrice sull'emittente campana Canale 21 'Il Bello del calcio' e 'Giochiamo d'anticipo'. Proprio quest'ultimo programma vedrà come ospite Roberto Rambaudi che ha commentato con Gianni Cerqueti la semifinale di Coppa Italia ed è stato al centro delle critiche di società e tifosi azzurri: "Nella puntata di domani ci focalizzeremo sulla partita e Roberto Rambaudi sarà in trasmissione. L'ho sentito stamattina e mi ha detto che aveva un monitor dove non vedeva niente. Diciamo che per un supporto tecnico inadeguato non è riuscito a vedere il fallo su Albiol. Credo che ci fosse e che abbia condizionato il risultato". 

Altro aspetto del tema riguarda la comunicazione del Napoli con quel tweet contro la telecronaca Rai che ha fatto discutere e che viene dopo le dichiarazioni post Madrid di De Laurentiis per il mancato impiego degli acquisti sul calciomercato: "E' un tweet che mi aspetto da un tifoso - ha commentato la Mercurio - vederlo fare da una società sicuramente non è stato carino. Il Napoli deve parlare, è giusto che lo faccia ma nel modo giusto". 

Napoli, una stagione da salvare

Dalle polemiche al campo dove il Napoli è chiamata a salvare la stagione: "La squadra di Sarri aveva 4 mini obiettivi partendo dall'Altanta. Ieri è stato il secondo fallimento, al di là degli episodi che hanno condizionato la gara. In campionato gli azzurri possono ancora giocarsi molto. Con la Roma il Napoli deve fare il risultato per salvare la stagione. Bisogna pensare partita dopo partita. Prima la Roma, poi il Real Madrid: questa è una partita difficilissima, ma giochiamo al San Paolo, ci sarà uno stadio gremito, il famoso dodicesimo uomo in campo e spero -  conclude Claudia Mercurio in esclusiva ai nostri microfoni - che la squadra mostri una mentalità diversa".

 

 



Commenta con facebook