22/02/2017 15:26

Calciomercato Roma, Perotti: "Vorrei tornare al Boca. De Rossi è un appassionato del club"

Il fantasista ex Genoa ha parlato del suo futuro e dei compagni di squadra De Rossi e Paredes


Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

CALCIOMERCATO ROMA PEROTTI DE ROSSI / Diego Perotti guarda al futuro. Il fantasista argentino, arrivato a Roma durante il calciomercato invernale dell'anno scorso, potrebbe presto tornare a giocare in Argentina. Il calciatore ex Genoa, intervistato da 'SoloBocaRadio', ha aperto ad un ritorno al Boca Juniors: "La Roma è come il Boca - ammette Perotti - Ti obbliga a vincere sempre. Vorrei cambiare l'immagine che ho lasciato al Boca, dove a causa di lesioni muscolari ho giocato poco. Ho ancora due anni di contratto con la Roma. Mi piacerebbe tornare. Vorrei avere una seconda chance, anche se è difficile".

 

Roma, Paredes e De Rossi legati al Boca Juniors

Diego Perotti ha parlato anche dei compagni di squadra, Daniele De Rossi e Leandro Paredes. Entrambi i calciatori, in un modo e nell'altro sono legati al Boca Juniors. L'ex Empoli è sbarcato in Italia, arricchendo il calciomercato Roma, venendo acquistato proprio dagli argentini, De Rossi, invece, simpatizza per la squadra che gioca a 'La Bombonera': "Paredes? Ha davanti a se un futuro enorme - prosegue Perotti - Può essere il numero 5 della Roma per i prossimi anni. De Rossi? Daniele è un appassionato del Boca, vede i video e canta i cori".

Roma, Perotti: futuro in bilico

Diego Perotti, tornato ad altissimi livelli in Italia con le maglie di Genoa e Roma, non sta certamente vivendo il suo periodo migliore. Da titolare inamovibile, nelle ultime partite, complice anche qualche guaio fisico, ha assaporato la panchina. Adesso nel tridente della Roma sembra dietro nelle gerarchie di Spalletti, che gli sta preferendo Nainggolan, Salah e Dzeko. Non è escluso, quindi, che in futuro prima di tornare in Argentina per Perotti non possa esserci una nuova esperienza in Europa. L'ex Genoa piace a ben 4 squadre, Everton, Tottenham, Atletico Madrid  e Siviglia.

 



Commenta con facebook