17/02/2017 13:54

Udinese, Zico: "Neymar non è il mio erede. Sono un gran fan di Baggio"

Ecco le parole dell'ex stella brasiliana, tornato in Friuli



UDINESE NEYMAR ZICO / Tornato a Udine, Zico ha tenuto una conferenza stampa, insieme con il presidente Soldati: "Ringrazio tutti per l'invito. E' sempre bello tornare qui. Il mio ricordo più bello è di certo la presentazione. Non mi aspettavo tutte quelle persone".

BAGGIO - "Gli facio i miei auguri. Sono un suo grande fan. Nel '90 fece un Mondiale eccezionale. L'Italia è arrivata dov'è arrivata praticmente solo grazie a lui, così come nel '94".

SERIE A - "Attualmente il calcio italiano è il terzo o quarto in Europa, perché ultimamente non ci sono squadre all'altezza della Juventus. Sono problemi dovuti anche a questioni esterne, come investimenti non adeguati. L'Italia però resta l'Italia".

NEYMAR - "Non lo vedo come un mio erede ma è tra i migliori al mondo. Nel calcio non vanno fatti paragoni. Oggi è cambiata la mentalità nel calcio. Prima si puntava a segnare ora a non subire".

MERCATO - "Per me il miglior brasiliano che è stato qui è sdtato Maicosuel. Purtroppo ha avuto un infortunio che lo ha condizionato. C'è stato poi quel rigore sbagliato. Un vero peccato".

L.I.



Commenta con facebook